free hit counter
Il Dungeon 2018-03-03T14:54:10+00:00

DUNGEON

OLIMPO 2 – AVELLINO

La Sling

Un altalena in pelle di vacchetta nera dotata di cuscinetto rosso, cavigliere e polsiere in pelle di vacchetta; è collegata al soffitto su due assi di metallo  mediante quattro catene, anelli e moschettoni che ne permettono un aggancio sicuro.

Si utilizza principalmente per le sessioni di Fisting, pratica che consiste nell’introduzione di una o due mani nella vagina o nell’ano, e per il sesso anale.

Lo slave viene collocato con la schiena sulla Sling con i glutei fuori, le gambe e le braccia vengono immobilizzate con cavigliere e polsiere alle catene; la posizione distesa che il corpo assume permette accesso illimitato alla zona anale e vaginale oltre a risultare molto rilassante.

La Croce di San Andrea

Croce in legno rivestita in ecopelle, ancorata al muro.

E’ una delle attrezzature di uso comune nelle sessioni BDSM, la troviamo in quasi tutti i Dungeon.

La sua funzione è quella di immobilizzare il corpo dello slave con braccia e gambe divaricate per mezzo di bracciali e cavigliere di cui la croce è munita.

Lo slave può essere legato alla croce frontalmente o di spalle, permettendo così sessioni di CBT, cock and ball torture ovvero la “tortura” dei genitali e sessioni di frustate sulle spalle ed i glutei.

Pony Bench

Attrezzatura in legno e metallo  ad angolo acuto rivestita in similpelle, sostenuta da assi triangolari che poggiano a terra,  l’angolo sottile che va verso l’alto è arrotondato e smussato,  su i due lati ha due asse parallele al pavimento e sollevate da terra per supportare le ginocchia.

Si utilizza per le sessioni di Spanking o sculacciata, dove lo slave viene collocato a cavallo della panca, con il busto poggiato sull’asse arrotondato, e sculacciato sui glutei, intanto le parti intime premono contro la superficie angolare contribuendo al piacere.

Spanking Bench

Attrezzatura in legno e metallo rivestita in similpelle, ha una base rettangolare larga che poggia a terra con un lato arrotondato, un asse in metallo sorregge la panca rettangolare, che serve per l’appoggio di busto e braccia; continua con un inginocchiatoi sospeso da terra.

Come la Pony Bench, anche questa viene utilizzata per le sessioni di Spanking o sculacciate,  la differenza tra le due attrezzature e nella seduta che in questo caso è a carponi, nel  caso della Pony Bench è a cavalcioni.